Gli essenziali per i capelli ricci

ATTREZZATURA

• Mani
• Pettine a coda per dividere in sezioni e dare forma ai ricci, o bacchetta in plastica
• Pettine a denti larghi per districare i capelli
• Asciugamano in microfibra o tipo maglia (riduce le frizioni e assorbe delicatamente l'umidità in eccesso)
• Clip grandi e piccole per dividere i capelli in ciocche
• Diffusore, per far circolare l'aria dell'asciugacapelli

PREPARAZIONE

Prima dello shampoo, toccare i capelli per verificare l'eventuale presenza di nodi. Prestare particolare attenzione alla zona della nuca, in cui i capelli sono più sottili e si annodano più facilmente. Districare con le dita e/o con un pettine a denti larghi.

SHAMPOO

I capelli ricci e mossi sono per natura più secchi di quelli lisci. La forma a spirale dei ricci impedisce agli oli naturali del capello di ricoprire e idratare ogni elemento, il che crea capelli secchi e disidratati. La secchezza riduce la flessibilità del capello e lo rende anche più soggetto ai danni. Con l'aumento dell'arricciatura aumenta anche la fragilità del capello. 
Bagnare completamente i capelli
Emulsionare lo shampoo tra le mani, applicare sulle lunghezze dei capelli bagnati e risalire verso il cuoio capelluto
Massaggiare delicatamente (se necessario, applicare una piccola quantità di acqua per aumentare la schiuma), lasciare in posa per 1-3 minuti, sciacquare
Lasciare in posa per poco tempo per ottenere capelli più leggeri
Lasciare in posa più a lungo per maggior lucentezza e controllo del crespo
Per applicare lo shampoo sul cuoio capelluto, usare i polpastrelli esercitando una delicata pressione
Evitare movimenti circolari o troppo decisi che possano far annodare i capelli. Procedere in maniera lenta e metodica attorno alla testa aiuterà ad aumentare il flusso sanguigno e alleviare le tensioni.

CON QUALE FREQUENZA?

Per i capelli ricci, l'idratazione è una necessità
Un trattamento condizionante profondo eseguito in maniera regolare è un must, soprattutto per i tipi di riccio più spesso e grosso
Le caratteristiche fisiche del capello influenzeranno la quantità di idratazione profonda necessaria
Ciò che fa la differenza è dove e come viene applicato il conditioner
Per i capelli con molti ricci spessi e grossi, il conditioner va applicato spesso e sull'intero capello. Questo tipo di capello trae beneficio da un trattamento condizionante profondo eseguito regolarmente o dall'applicazione di un conditioner senza risciacquo prima dello styling.
Per capelli più sottili, mossi e meno folti, evitare l'applicazione del conditioner sul cuoio capelluto. Questo tipo di capello trae beneficio da un normale conditioner con risciacquo e, occasionalmente, da un'idratazione profonda.

STYLING

Con Curvaceous, puoi scegliere lo styling in base al tipo di riccio!! Onda  riccio  o spirale 
Iniziare con una piccola quantità di prodotto e continuare ad aggiungerlo fino a raggiungere il riccio, la definizione, la forma e la struttura desiderati
Quanto più riccio e spesso il capello, tanto maggiore sarà l'idratazione necessaria e il prodotto che assorbirà
Per i capelli secchi, applicarlo come conditioner senza risciacquo e poi aggiungere Curvaceous Wind Up, Full Swirl, Ringlet o Spiral Lock
Alcuni tipi di capelli mossi hanno bisogno di un po' d'incoraggiamento durante l'asciugatura. Tecniche come lo scrunching o il twisting aiuteranno a definire il riccio.
Si consiglia di adottare un approccio “meno è meglio”. Dare al riccio la forma desiderata e lasciar asciugare i capelli all'aria.
Raccogliere i capelli in diversi piccoli chignon morbidi prima di andare a dormire può rendere i capelli più domabili al mattino. Terminare con una spruzzata di Curvaceous Wind Up  per rinfrescare e calmare le ciocche crespe.
È possibile creare ricci più stretti avvolgendo il capello attorno alla coda di un pettine o a delle bacchette/stecchette in plastica, lasciandoli poi asciugare all'aria o usando l'asciugacapelli
In condizioni di grande umidità o caldo, fissare i ricci in maniera morbida, arrotolando ai lati la zona della frangia. Bloccare con delle forcine.